Uova di Pasqua equo-solidali e per beneficenza

di Valentina Commenta

Le uova di Pasqua sono una delle tradizioni più amate di questa festività sia da grandi che da piccini. Questo non significa però per forza cadere nella commercializzazione del tutto. Vi è sempre la possibilità di comprare delle uova per beneficenza o prodotte in modo equo solidale.uova di pasqua

Si tratta essenzialmente di agire nel modo giusto. Non si pretende che la Pasqua venga da tutti vissuta per l’evento religioso che teoricamente rappresenta, ma si può rendere più “umana” e giusta una festività da vivere nel miglior modo possibile. C’è chi organizza un viaggio per evadere dalla quotidianità e chi al contrario decide di passare queste giornate a casa in compagnia di famigliari ed amici. Le tradizioni pasquali spesso cambiano da regione a regione qui in Italia e non sempre è facile tracciare un percorso comune.

Ciò che rimane fuori da ogni dubbio è che si può fare del bene proprio mentre si rispettano queste piccole grandi tradizioni pasquali. E’ il caso di scegliere prima di tutto le uova di Pasqua i cui soldi finiscono in beneficenza per la ricerca: in quel caso mangiare del cioccolato diventa sinonimo di fare del bene a milioni di persone che ne hanno bisogno. E’ un modo indiretto, ma tra i più”remunerativi” a livello sociale.

Anche l’acquisto di uova prodotte in maniera equo solidale è un modo importante per dare alla festa di Pasqua il significato che merita a livello sociale: è sinonimo di combattere lo sfruttamento favorendo un commercio più sano e migliore in ogni occasione.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>