25 aprile: come spiegare ai bambini la Festa della Liberazione

di AnnaMaria Commenta

La storia del nostro Paese è anche la storia della nostra vita e i bambini hanno bisogno di conoscere le imprese dei nostri avi e di coloro che hanno contribuito a rendere il nostro Paese un posto migliore. Dunque insegnare la storia ai bambini, e spiegare la Festa della Liberazione, è fondamentale perchè possano capire che tutte le decisioni degli uomini sono motivate da intenti buoni o cattivi e che ognuno di noi, con le sue scelte, può contribuire a ristabilire la pace e la giustizia.

Nella giornata del 25 aprile si può spiegare ai bambini che cosa sono i valori della democrazia e della libertà, cosa significa il patriottismo e cosa vuol dire essere vittima di una dittatura. Ecco come potete raccontare la storia del 25 aprile ai bambini in modo molto semplificato:

a parola Repubblica significa “cosa di tutti”; la legge italiana afferma che il nostro paese è una Repubblica ed in questo modo stabilisce che l’Italia è di tutti gli italiani, ciascun italiano adulto attraverso il voto decide liberamente a chi affidare il governo del paese.

> PERCHE’ FESTEGGIARE IL 25 APRILE

Il 25 aprile, cioè la Festa della Liberazione, è la giornata in cui tutti gli italiani ricordano i nostri avi che hanno combattuto contro le oppressioni per garantirci la libertà di cui godiamo oggi. Il 25 aprile è il giorno in cui ricordiamo la fine della dittatura di Mussolini e la vittoria dei Partigiani che organizzarono la Resistenza contro il Regime Fascista. Mussolini era un dittatore che con il suo potere impediva la libertà e la democrazia: nessuno poteva esprimere opinioni diverse dalle sue, nessuno poteva opporsi alle sue regole, anche i fiornali erano controllati dal suo regime. I Partigiani invece erano uomini e donne che hanno combattuto contro la dittatura di Mussolini in nome dei valori del patriottismo, della democrazia e della libertà. Molti di loro morirono per la guerra civile che si scatenò tra gli italiani ch sostenevano il regime e quelli che erano contrari.

Proprio il 25 aprile del 1945 i Partigiani liberarono Milano e quindi questa data è diventata importantissima per il nostro paese ed è un modo per ricordare le persone che hanno combattuto per la nostra libertà e ringraziarle per il sacrificio che hanno fatto per redere l’Italia una nazione libera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>