Capodanno al cinema con i Fratelli Vanzina

di francesca Commenta

 

 

I vincitori del periodo natalizio, anzi di quello di fine anno e di inizio 2013 sono proprio loro, i Fratelli Vanzina, che con Mai stati Uniti hanno conquistato un folto numero di spettatori. Il botteghino ha raggiunto cifre notevoli e la storia degli sconosciuti che si ritrovano ad avere lo stesso padre (morto) e una eredità da dividere, ad una speciale condizione è piaciuta. Questo anche grazie alla bravura degli interpreti.

A seguire la commedia dei Fratelli Vanzina, Mai Stati Uniti, il nuovo film del regista premio Oscar Giuseppe Tornatore, La migliore offerta. Il terzo posto, invece, tocca a “Jack Reacher – La prova decisiva” con il sempre super sexy Tom Cruise. Dopo questo action movie, delude un pò e si piazza al quarto posto “Lo Hobbit-Un viaggio inaspettato“, fantasy di Peter Jackson, che nonostante abbia raggiunto grandi cifre non è stato un evento cinematografico storico come ci si aspettava.

In ogni caso lo Hobbit ha portato ben 15 milioni di euro e nella speciale classifica ci sono altri film che magari nei prossimi giorni potrebbero diventare dei grandi successi. Nello specifico al nono c’è la  spy story “The Master” di Paul Thomas Anderson con l’incredibile coppia di attori Joaquin Phoenix e Philip Seymour Hoffman e al decimo “Le avventure di fiocco di neve” diretto da Andres G. Schaer. Ancora, si va sul mistico con “Vita di Pi” del premio Oscar Ang Lee. In questo caso si raggiunge la quarta posizione.  In calo nel weekend della Befana il box office a livello generale. Quest’ultimo ha raggiunto in totale  meno 14% rispetto allo scorso weekend che si era attestato a oltre 14 milioni. Il 2013 comunque inizia con tante proposte sul grande schermo da non perdere e quindi l’occasione è propizia per rilassarsi vedendo uno di questi film e avere la possibilità di giudicare il lavoro di registi e attori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>