Cosa sono i Christmas crackers?

di francesca Commenta

Paese che vai usanza che trovi, anche se una moda o una creazione originale non ci mette poi molto a iniziare a fare il giro del mondo.In tema natalizio, ad esempio, avete mai sentito parlare di Christmas crackers? Se amate arricchire la vostra casa di particolari unici e oggetti fai da te ancora di più per le feste probabilmente si, in ogni caso si tratta di decorazioni che hanno avuto origine nei paesi anglosassoni, soprattutto Regno Unito, Australia, Canada e Nuova Zelanda, hanno più che altro la funzione di segnaposto e sembrano delle grandi caramelle di carta. Di solito tirandone le estremità si aprono o, più facilmente, producono un piccolo scoppio. Oggi è possibile trovarli anche da noi in qualche negozio specializzato, ma in fondo se riuscite a ritagliarvi tra lavoro e famiglia qualche oretta libera potrebbe essere divertente realizzarli con le vostre mani. In più acquisterebbero un valore maggiore perchè davvero diversi da tutti gli altri in commercio. Non credete sia così facile? Allora continuate a leggere, vi spieghiamo noi come preparare i Christmas Crackers e incuriosire i vostri amici.

Innanzitutto vi servirà il seguente materiale, facilmente reperibile e per nulla caro:

  • dei cilindri di cartone e in questo caso vanno già bene quelli della carta igienica
  • la carta velina o carta crespa
  • dei nastrini per le decorazioni laterali
  • eventualmente del glitter o dei piccoli adesivi da attaccare sulla carta
  • dei regali minuscoli o dei dolcetti che andranno sistemati come sorpresa all’interno.

Prendete quindi i vostri cilindri di cartone che essendo piuttosto grossi per il risultato finale, andranno tagliati a metà seguendo però una linea non diritta ma a zig zag. Le due parti andranno attaccate ma non incollate aiutandosi con la carta velina che le avvolgerà insieme. Una estremità va subito chiusa con un nastrino e dall’altro lato del Christmas crackers inserite i vostri piccoli doni o dei coriandoli e poi procedete a fissarlo con il nastro. Passate ora alla decorazione a piacere e sbizzarritevi con la fantasia a tema natalizio: adesivi, glitter o scritte personalizzate. Alla fine sistematene uno su ogni piatto dei vostri invitati e la festa può iniziare. Buon Natale e non esagerate con il cibo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>