Dolci di Natale avanzati, ricicliamo il torrone

di francesca Commenta

 

Tra i tanti dolci di Natale che finiscono nel cestino terminata la festa o vanno a male, c’è anche il torrone. Non dite di no, tra cesti che regalano al lavoro, qualcosa che comprate voi e ciò che portano i vostri cari, del resto, neanche se siete grandi amanti degli zuccheri riuscirete a finire tutto. Il torrone, in particolare, è poi molto complesso in quanto non si può nemmeno inzuppare nel latte e appare molto grasso. Sono moltissime le persone che dall’inizio dell’anno iniziano una dieta serrata per evitare di ingrassare troppo. Allora che fare? Fuori discussione l’idea di buttare via tutto, ma “riciclarlo” con una buona ricetta si può. Scopriamone una in particolare:

Se il torrone appare difficile da reinventare proprio per la sua consistenza, invece può essere perfettamente usato come ingrediente per preparare dei dolci molto gustosi. Un esempio su tutti? La torta al torrone. Per realizzarla vi serviranno i seguenti ingredienti: 200 g. di torrone, 300 g. di farina, 250 g. di zucchero, 5 uova. 3 dl. di latte, una bustina di lievito per dolci e dell’olio extravergine d’oliva.

Cominciate la preparazione riducendo il torrone in briciole e magari aiutandovi con un mortaio. Utilissimo può essere, ovviamente, pure il robot da cucina. Ora aprite le uova e unitele in una ciotola con lo zucchero e cominciate a lavorare il composto con la frusta. Fermatevi solo quando avrete ottenuto un preparato spumoso. A questo punto potrete versarvi sopra la farina, il latte intiepidito e l’olio e continuare a mescolare. Potete, quindi, aggiungere all’impasto il lievito e il torrone sbriciolato. Mettete tutto in una teglia imburrata e fate cuocere in forno a 180° per circa mezz’ora. A cottura ultimata, sfornate e fate raffreddate per qualche minuto. A questo punto potete servire la torta al torrone tiepida ed essere certi che i vostri ospiti, nonostante dichiarino di essere a dieta, gradiranno tanto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>