Dopo il Natale i saldi di fine stagione

di francesca Commenta

 

Sembra quasi una presa in giro in tempi di portafogli vuoti: prima del Natale trascorriamo giornate a cercare qualcosa che sia utile e originale nello stesso tempo e ci faccia risparmiare e trascorse le feste, immediatamente, scattano i saldi. Uguale, nella maggior parte dei casi il costo dimezzato. Questo vuol dire si prodotti scontati ma forse una scelta minore. Ecco perché i doni da mettere sotto l’albero bisognerebbe comprarli durante l’anno per evitare poi la ressa e tutto lo stress qualche giorno prima del 24 dicembre.

Per esempio, se non fosse che arriviamo in questi giorni senza un euro da spendere, prenderli adesso anche se appare quasi ridicolo pensarci un anno prima, alla lunga potrebbe rivelarsi una scelta azzeccata. Attenzione però, più trascorrono i giorni e maggiore sarà la possibilità che non troviate nulla di interessante. Il meglio è già stato preso, ancora di più in luoghi come la Sicilia, dove i saldi sono cominciati addirittura il 2 gennaio.

Se questa è la vostra decisione, comunque, cercate di non prendere abbagli che adesso è molto facile. Per prima cosa, dunque, diffidate di quei posti dove si strillano sconti superiori al settanta per cento e ricordate che nessuno vi regala nulla in ogni caso. Ancora, attenzione a quei negozi che non espongono il prezzo originale e dopo quello scontato, perché questo potrebbe nascondere ovviamente uno sconto inesistente. Il buon gusto e gli oggetti di buona qualità comunque si trovano in qualunque stagione anche adesso, ma scommetto che con il poco che vi è rimasto in tasca, giustamente, volete comprare qualche cosa per voi da mettere nell’armadio per i prossimi mesi. Per il Natale c’è tempo ma, in ogni caso, ascoltate il mio consiglio: non aspettate a dicembre, pensateci prima e vedrete anche che non vi ridurrete all’elemosina prima della nascita di Gesù Bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>