Festa delle donne, 3 modi per celebrarla

di Valentina Commenta

La festa delle donne è una delle celebrazioni più controverse della nostra società. Il perchè ve lo spiegheremo presto mentre vi suggeriamo 3 modi per celebrarla.

aperitivo amiche

L’8 marzo è uno degli appuntamenti da vivere più commerciali che possano esistere. In questa data ricordiamo un gruppo di donne lavoratrici bruciate vive in una fabbrica da uno sfruttatore senza scrupoli  essenzialmente creando tutta una serie di attività ludiche che facciano sentire la donna speciale ed amata.

1. Serata tra amiche a cena

Uscire con le amiche per una cena o aperitivo rientra nelle attività standard da eseguire l’8 marzo. E’ un divertimento sicuro e privo di fronzoli che può rivelarsi più o meno interessante a seconda della compagnia con la quale si passa il tempo. Di solito è accompagnato da molte chiacchiere e qualche superalcolico. In caso la cena si organizzi a casa non mancano quasi mai serie tv tipicamente femminili per concludere la serata.

2. Strip club

Non solo gli uomini possono godere delle bellezze dello stesso o dell’altro sesso. Di solito questo tipo di uscita si traduce nel ritrovo in un locale specializzato in spogliarelli che prepari spettacoli specifici per questa festa. Se si è accorti nella scelta la soddisfazione sarà molto ampia, ed almeno per una volta, la festa della donna coinciderà con un vero e proprio attimo di pazzia.

3. Weekend fuori

In questo caso si necessita di un po’ più di organizzazione: il risultato però sarà decisamente più soddisfacente di tutte le altre soluzioni. Un paio di giorni sole o con le amiche in un centro benessere ad esempio. Non è un sogno?

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>