Indipendence day americano anche in italia?

di Valentina Commenta

Indipendence Day americano anche in italia? Per quanto possa sembrare strana come domanda, non si può ignorare non solo che vi sia una grande presenza di americani nella nostra penisola ma che sempre di più noi stessi tendiamo a ripetere celebrazioni che non sono le nostre.

Fireworks in night sky

Ovviamente questo caso non è comparabile all’influenza che una festa come Halloween ha avuto sui nostri costumi, ma è impossibile ignorare come l’inizio di luglio ci spinga, ad esempio, a giocare un po’ di più con i fuochi di artificio. Le città che ospitano le basi americane sul nostro territorio ovviamente risentono di più di questo tipo di influenza e non è raro imbattersi in veri e propri festeggiamenti che un po’ per turismo, un po’ perché contagiati dall’allegria le cittadine imbastiscono in occasione dell’Indipendence Day. Non si può poi negare che un ruolo di spicco in questa situazione lo abbiano avuto  e lo abbiano ancora serie televisive e film cinematografici: quanto è bello veder scoppiare in cielo i fuochi di artificio?

Noi italiani non ne siamo immuni per qualsiasi nostra celebrazione, pensare di non approfittarne in una giornata come quella del 4 luglio appare poco credibile.  Può essere l’Indipendence Day americano una nostra festa? No, non al pari di Halloween, diventata ora anche per noi tradizione e fenomeno di costume. Questo non significa però che non possiamo approfittare di tutto ciò che questi festeggiamenti possono offrirci. Manifestando ovvia simpatia per i nostri ospiti e divertendoci nel caso ci trovassimo coinvolti nei loro colorati festeggiamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>