Natale 2011 e addobbi: come costruire le stelline dorate per l’albero

di francesca Commenta

L’albero di Natale è una fonte inesauribile di idee e non solo per chi ama il fai da te. Tra i suoi rami, infatti, si può inserire praticamente di tutto, dagli angioletti, ai biscotti facendo attenzione che i bambini non li mangino prima del tempo, alle palline. Per quest’ultime ogni anno la moda ne mostra le nuove tendenze. Per il 2011, ad esempio, molto forte vanno i colori tipicamente fashion del viola e del fucsia. Se però volete distinguervi dagli altri e creare qualcosa con le vostre mani, potete per esempio dare vita a delle stelline, tipiche del periodo che, tra l’altro, vi faranno sentire particolarmente orgogliose del vostro addobbo natalizio, in quanto unico e personalizzato. Ai vostri ospiti tanta originalità non sfuggirà di certo e con l’avvicinarsi del periodo di festa, quando avete qualche ritaglio di tempo libero è il caso di mettersi già al lavoro. Nessuna grossa spesa, solo fantasia e buona volontà. Scopriamo insieme come muoversi in questo senso:

Per dare l’idea che il proprio albero di Natale sembri un abete che brilla nella notte nel bosco vi servirà il seguente materiale:

  •  cartoncino
  •  glitter dorato 
  •  filo dorato
  • forbici
  • colla


Procedimento:

prendete del cartoncino e disegnatevi sopra delle stelline prima di cominciare a ritagliarle. A questo punto, non dimenticate di praticare su ciascuna delle vostre creazioni un foro che servirà per far passare un pezzo di filo dorato di circa 10 cm. In tal modo, quindi, potrete procedere poi con l’attaccare ogni pezzo all’albero natalizio. Annodando il filo potrete ottenere un anello che vi permettera di appendere le vostre decorazioni, man mano che saranno pronte. A questo punto, procedete stendendo un leggero strato di colla su entrambi i lati delle stelline e passale in mezzo al glitter. Il risultato è assicurato e vi sembrerà davvero di vedere le stelle brillare nel cielo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>