Il sei gennaio in rima: La Befana torna ancora una volta

di francesca Commenta

 

Avete appeso la vostra calza al camino o comunque in bella vista? Che ci crediate o no, lei arriverà e quest’anno dovrebbe anche avere meno difficoltà, perché fa meno freddo e il tempo è bello. La Befana porterà quasi a tutti dolcetti e qualche piccolo regalo, per una festa più sobria e meno strillata del Natale. Dal giorno dopo la vita di sempre riprenderà e con un poco di nostalgia, anche coloro che non adorano il periodo in questione, torneranno al lavoro o nella propria classe a scuola. Due chili sono assicurati in questi giorni e ci si mette pure la Befana a stuzzicare l’appetito dei più golosi.Intanto fino al sei gennaio si magia senza troppe limitazioni e lo dice anche il proverbio “Epifania, tutte le feste porta via”. Siete pronti all’ultima abbuffata? Io mica tanto ma quando c’è da deliziare il palato come posso tirarmi indietro, a far girare in alto l’ago della bilancia mi sono impegnata questa volta, piangerò dal sette in poi.

 

Filastrocca del 6 Gennaio

di Vincenzo Riccio

La luna del 6 notte
porta doni assai speciali,
a due tipi bambini:
quelli nati dalla mamma
e al bambin della capanna.
La Befana ai più piccini:
porta calze di regali,
di dolcetti sopraffini.
I re magi da lontano,
trasportati da cammello,
portan doni a un sol Bambino già chiamato Bambinello.
Questa notte mette un ponte
che riunisce cielo e terra, costruito dai bambini
coi mattoni dell’amore
per l’amore di una stella

FILASTROCCA ALLA BEFANA
Di V.Riccio

L A BEFANA VIENE VIENE
CON LE TASCHE TUTTE PIENE
DI GIOCATOLI E TORRONI
PER I BIMBI TUTTI BUONI.

MA,
ANCHE AI BIMBI BIRICHINI
LEI GLI DONA TANTI… TINI.
PARDON, CIOCCOLATINI.
NON E’ VERO CHE MISURA
LA BONTA’ D’OGNI CREATURA.

MA QUAL E’ LA SUA MAGIA?
E’  QUELLA DI NON DISTINGUERE I COLORI;
PER LEI NEL MONDO SONO TUTTI BUONI.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>