Settimana bianca, picco tra febbraio e marzo 2020

di Elfo di Babbo Natale Commenta

Nel periodo invernale molte famiglie si concedono la classica settimana bianca, giorni in cui ci si rilassa tra le piste innevate del nostro Bel Paese.

Qualcuno potrebbe pensare che proprio il periodo di Natale sia più adatto a qualche giorno di vacanza, ma in realtà il periodo migliore da trascorrere in settimana bianca è quello che va da febbraio a marzo. E’ infatti considerato l’alta stagione degli appassionati di sci o semplicemente di coloro che amano le montagne innevate, le baite e tutta l’incredibile atmosfera che paesaggi di questo tipo possono regalare. Proprio tra febbraio-marzo 2020 sarà raggiunto il picco della settimana bianca, con le mete sciistiche prese d’assalto da numerosi italiani.

settimana bianca

Settimana bianca ideale per chi vive al nord d’Italia

Chi si ritrova in regioni come Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia avrà sicuramente un vantaggio rispetto a chi invece si ritrova nelle altre zone d’Italia, questo perché a pochi passi potrà scegliere la meta più bella per trascorrere la propria settimana bianca. Visto però come non tutti possano concedersi una settimana di vacanza tra febbraio e marzo, anche un semplice weekend bianco può essere un buon motivo per staccare dalla routine quotidiana.

D’altronde chi vive nei posti sopra citati potrà tranquillamente raggiungere le varie piste da scii in poco tempo, anche semplicemente con la propria auto e senza quindi dover organizzare il viaggio. Un modo per poter risparmiare, ma allo stesso tempo reinvestire questo denaro su un cottage in montagna totalmente immerso nella natura e circondato dal bianco della neve.

Le mete preferite per la settimana bianca

Non sono quindi pochi gli italiani che tra febbraio e marzo decidono di godersi una bella settimana bianca, lontano dal caos delle città e rilassandosi tra le vette più belle della nostra Italia. Ci sono, a tal proposito, delle mete preferite dagli italiani durante la settimana bianca, quelle in cui almeno una volta nella vita bisogna raggiungere se si ama la neve e l’inverno. Tra le mete più gettonate non può mancare Cortina, situata in provincia di Belluno, si ritroverà anche ad accogliere le Olimpiadi invernali del 2026, motivo in più per visitare le sui incredibili piste da sci.

Come poi non citare Livigno, il comprensorio più grande della Valtellina, che punta sui suoi 32 impianti sciistici adatti a tutti i gusti. Perché poi non godersi una settimana bianca a Cervinia, in provincia di Aosta, altra meta super gettonata dagli appassionati del settore. Infine spazio a Madonna di Campiglio, una delle località storiche dello scii italiano che offre paesaggi mozzafiato. Sta ora a voi decidere dove andare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>