Torroni, alberi di Natale e regali: tutti gli eventi 2011 delle terre di Faenza

di francesca Commenta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le Terre di Faenza sono belle in ogni mese, ma il periodo di festa più atteso dell’anno, cioè il Natale le rende ancora più fascinose e arricchite dalla luce magica di tramonti che giungono prima rispetto all’estate, imbiancati da qualche fiocco di neve che può interessare le aree circostanti. Il ravennate spesso è imbiancato a Natale per una festa perfetta e come da tradizione e passeggiando fra strade e viuzze e osservando gli scorci dell’area romagnola si potrà prendere parte alle tante iniziative che avranno inizio il prossimo 8 dicembre 2011 per terminare a gennaio 2012.

 

 

 Tra Faenza, Casola Valsenio, Riolo Terme, Brisighella, Castel Bolognese gli appuntamenti per le feste non mancano. Un esempio su tutti riguarda Riolo Terme dove, nel centro del paese, prenderà vita la quarta edizione di “Riolizie”. I principali ristoranti cittadini allestiranno insieme uno stand enogastronomico all’interno del quale proporranno le delizie della loro cucina e del territorio.Il tutto arricchito dall’animazione. A Borgo Rivola, a partire dal 24 dicembre, nei pressi della Chiesa della Costa sarà visibile un presepe meccanico con scene in movimento, realizzato interamente con materiali di recupero.

 

Il 13 dicembre, invece, a Casola Valsenio ci sarà l’Antica Fiera di “Santa Lucia” e il Palio del Fis-Cì. La Pro Loco ripropone l’antica fiera del giorno del patrono della città con bancarelle, punto di ristoro, allestimenti natalizi e giochi popolari. Da non dimenticare l’appuntamento con il Corpo Bandistico casolano “Giuseppe Venturi” che terrà  il tradizionale concerto itinerante per le vie del paese. Bello, poi, il presepe monumentale realizzato in muratura (con mattoni, pietre, cemento, ferro e legno) nella frazione di Prugno (dal 18 dicembre al 29 gennaio). A Faenza l’8 dicembre  ci sarà la Sagra del Torrone e il 5 gennaio La Nott de Bisò conclude le iniziative legate al Niballo-Palio di Faenza: giostra tra cinque cavalieri rionali che si svolge nella quarta domenica di giugno. Nella vicina frazione di Pieve Cesato sarà possibile ammirare un originale presepe realizzato interamente in segatura (dal 24 dicembre al 29 gennaio) e a Castel Bolognese dal 18 dicembre si potrà visitare il Presepe vivente, tra fuochi, fiaccole e la rappresentazione dei mestieri di un tempo.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>