Il cinepanettone 2011 è un flop?

di isayblog4 0

Gli italiani sembrano non amare il cinepanettaone, almeno per questo Natale 2011 ed infatti non hanno affollato le sale per scoprire la trama, del resto non troppo diversa dal passato, di Vacanze di Natale a Cortina. Ha vinto su tutti invece “Sherlock Holmes” della Warner che ha saldamente conquistato il podio. Neppure il weekend del 25 dicembre, quindi, è riuscito nell’impresa di portare più gente al cinema per la commedia all’italiana e quindi sembrano essere stati inutili gli sforzi dei fratelli Vanzina, di rendere più moderno e frizzante il contesto del tipico film annuale.

In realtà ha guadagnato comunque il secondo posto anche se si teme che il Gatto con gli stivali possa ben presto superarlo, ma si è fermato a 4.447.000 euro contro i quasi 11 milioni dell’anno scorso. Il settore soffre della crisi o per gli italiani la stessa minestra da venti anni è ormai insopportabile? Non è facile dirlo adesso che è ancora in programmazione, ma di certo qualcosa non è andato per il verso giusto. Lo stesso, più o meno, era capitato lo scorso anno quando era piaciuto di più c’era “La banda dei Babbi Natale” che aveva incassato, sempre in due settimane, quasi nove milioni (8.896.486), ovvero più dello lo stesso Sherlock che attualmente sta superando i 7.505.000.

 

Qual è la classifica dei film più visti della settimana?  Vince la comicità toscana di Pieraccioni con “Finalmente la felicit'” al quarto posto e poi “Capodanno a New York” al quinto, “Il figlio di Babbo Natale” al settimo e “Il principe del deserto” al nono. Ancora piace Le Idi di Marzo, ma anche Midnight in Paris e The Artist. ecco la classifica aggiornata:

1)  Sherlok Holmes
2)  Vacanze di Natale a Cortina
3)  Il gatto con gli stivali
4)  Finalmente la felicità
5)  Capodanno a New York
6)  Le Idi di Marzo
7)  Il figlio di Babbo Natale
8)  Midnight Paris
9)  Il principe del deserto
10) The artist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>