Natale e il regalo riciclato: favorevoli o contrari?

di isayblog4 0

 

Avete mai ricevuto a Natale un regalo riciclato? Classica risposta: “non lo so”. Io ribatto che è facile rendersene conto, a partire dall’espressione fredda e imbarazzata di chi vi porge il pacchettino, fino alla totale mancanza di cura, di solito, della confezione al dono vero e proprio che è chiaramente brutto, altrimenti sarebbe rimasto in casa di chi lo ha per primo aperto. In altri casi, invece, per cercare di confondere le carte come si suol dire,  l’esterno è perfettamente scelto ma il risultato e, soprattutto, la delusione, non cambierà.

Se invece siete voi ad avere questa intenzione? Pensate di aver ricevuto troppi brutti “pensierini” in passato e volete liberarvene? Certo, in tempi di crisi economica non dite che la tentazione non ce l’avete. Ci sono poche idee in giro e quelle belle sono troppo costose e voi avete a portata di mano tanta roba. Ci sono poi i regali riciclati per forza di cose, perché pur essendo carini e utili li avevate già. In questo caso, non farete almeno brutta figura ma attenzione, vi sembrerà scontato ma soprattutto dopo molto tempo, potreste fare un errore e non dite di no. Se per errore il pacchetto finisse nelle mani sbagliate? Se fosse consegnato proprio a chi, qualche anno prima ve lo ha dato? La figura sarebbe pessima e perdereste un amico.

Una buona alternativa a tutto questo, potrebbe essere il regalo fai da te, spesso economico e originale. Per tutti i vostri amici potreste creare qualcosa con le vostre mani che, in questo modo, non è riciclato ed è speciale. Non temete, tutti possono imparare a dare il meglio di sé e i vostri amici e parenti apprezzerebbero. Vi basterebbe variare un pò il colore e preparare tanti pacchetti uguali. Nessuna differenza e tanto amore da mostrare, perché un dono fatto a mano è sempre fatto con il cuore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>