Piatti di Natale: il pasticcio siciliano

di isayblog4 0

In Sicilia, il Natale, è molto sentito e sin da novembre come del resto ormai in buona parte di Italia, le persone si divertono a preparare l’albero natalizio e a decorare la propria casa, non ultimo con il classico Babbo Natale che si arrampica. Grandissima importanza è riservata, però, al menù visto che qui ci si abbuffa davvero e dato che le famiglie che si riuniscono di solito sono piuttosto numerose, ecco che non devono mancare parecchi piatti della tradizione. Noi ne abbiamo voluto riportare uno che potete provare a rifare se amate cimentarvi tra i fornelli.Un pò laborioso è comunque delizioso da gustare:

Il Pasticcio di Natale siciliano

Ingredienti:

  • 600 grammi di pasta di grano tenero lievitata
  • 400 grammi di ragù di polpa magra di maiale
  • 400 grammi di pomodori
  • 1 cipolla
  • prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di vino rosso vecchio
  • 400 grammi di maccheroni di casa a seconda dei gusti
  • 300 grammi di cime di broccoli lessate e soffritte
  • 1 limone
  • 250 grammi di ricotta
  • 100 grammi di formaggio grattugiato
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe

Prendete la pasta di grano e lavoratela con olio e succo di limone fino a quando sarà diventata elastica e, a quel punto, la distenderete in due dischi sottili. Sceglietene uno e, dopo averne rialzato i bordi, riponetelo in una teglia rotonda unta d’olio. L’altro invece mettetelo da parte perchè vi servirà come copertura alla fine. Occupatevi adesso del ripieno: soffriggete in un tegame con un filo di olio la cipolla tritata, il prezzemolo ed i pezzi di polpa magra del maiale, avendo cura di aggiungere i pomodori lavati e spezzettati per farne il ragù, mezzo bicchiere di vino vecchio, sale e pepe. Saltate in padella, a parte le cime dei broccoli. Lessate e scolate i maccheroni che andrete a condire con il sugo.
Adagiare i maccheroni ed il resto dell’impasto nel disco di pasta, messo come base nella teglia e su di essi sistemate le cimette dei broccoli soffritte, la ricotta e il formaggio grattugiato. Aggiungete  sale, pepe e olio ed il tutto e ricoprite con il secondo disco di pasta bucherellando il coperchio. Infornate e lasciate fino a completa doratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>