I film di Natale: quelli che sciolgono il cuore

di francesca Commenta

 

Quest’anno non hanno mandato in onda il Piccolo Lord e, per quanto ne sappia, nemmeno la Spada nella Roccia, assolutamente mitico come lungometraggio. Questo, nonostante sia stato un dispiacere, perché certe pellicole finiscono per annoiarci ma ce le aspettiamo, non ha certo limitato la proiezione di storie a tema di quelle che emozionano e fanno commuovere. Alcune non puntano nemmeno direttamente sul Natale, ma parlano di buoni sentimenti e vanno comunque bene.

Ho visto con piacere, ad esempio, e non lo conoscevo “La musica nel cuore“, un racconto su un piccolo genio musicale. Hanno poi riproposto The Family man con Nicolas Cage e Piccola Lady, che forse doveva non far rimpiangere il Piccolo Lord appunto. Tra i classici del Natale ci sono sempre i film Disney e questa volta non è mancato lo struggente Bambi, ma non solo. con il Re Leone si va sul sicuro e si conquistano grandi e piccini.

 

Altro imperdibile del periodo è Mamma ho perso l’aereo, dedicato proprio al tema natalizio e il secondo episodio, Mamma ho riperso l’aereo, mi sono smarrito a New York. Che dire poi di Piccole Donne, che in effetti con il Natale ha molto a che fare e poi i bellissimi Mary Poppins, che fa sempre scena e Tutti insieme appassionatamente? In quest’ultimo caso la festa non c’è ma l’amore e l’aggregazione familiare sono sentimenti perfetti per il periodo. Con il Natale si diventa tutti più buoni, ma è anche più facile riunirsi e scoprire che forse i propri familiari non sono poi così male. Magari non si vedranno per un altro anno, ma intanto si trascorre qualche giorno in piena armonia abbuffandosi di ogni tipo di pietanza. Se penso che ancora le feste non sono del tutto finite e ho già messo un paio di chili non so davvero come fare, ma ci penserò dopo. Per ora è ancora tempo di rilassarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>