Biglietti auguri di Natale: il pupazzo di neve

di isayblog4 0

Mancano poche settimane al Natale 2010 e l’atmosfera magica del periodo, per le strade, comincia a farsi sentire. Si notano già, infatti, le prime timide decorazioni nei grandi negozi e i prodotti alimentari tipici delle feste abbondano tra gli scaffali dei supermercati. Se ancora non state pensando ai regali da mettere sotto l’albero, è però sempre tempo di pensare al fai da te per rendere un dono unico e originale. Per personalizzare un cadeau, per prima cosa si deve pensare alla carta da regalo che potrete scegliere nei punti vendita specializzati a seconda del gusto e dei modelli, ma quello che è ancora più importante e farà venire fuori tutta la vostra arte è la creazione dei biglietti di auguri. Un esempio, semplice da realizzare e di sicuro effetto, può essere costituito dal pupazzo di neve.

Materiale occorrente:

  • Cortoncino bianco del formato di un biglietto 10,5 x 15 cm
  • carta di gelso verde o dorata
  • tovagliolino decoupage con pupazzo di neve
  • foglio di plastica rigida per lanterne
  • pittura glitter rossa o dorata
  • pasta-neve
  • colla vinilica
  • nastro biadesivo

Per arricchire i regali di Natale 2010 con un tocco di stile personale, quindi, basta tagliare a strappo la carta di gelso, seguendo le dimensioni di 9,5×13,5 cm. Nel frattempo, prendete il motivo del pupazzo di neve e incollatevelo sopra. Se il vostro tema è composto da più parti, potete anche ricavarne vari pezzi che poi fisserete nella cartolina in modo da non lasciar vedere eventuali tagli. Dipingete, quindi, con la pittura glitter rossa o dorara i bordi e l’abito del pupazzo.Ripassatelo, poi, con la pasta-neve e spargete alcuni fiocchi intorno. Incollate, infine, il tutto al cartoncino con il nastro biadesivo e il vostro biglietto sarà pronto. Non vi resta che acquistare un regalo di vostro gusto da donare alle persone che amate o magari provare, pure in questo caso, con il classico fai da te o preferendo un prodotto artiginale scelto nei Mercatini di Natale in giro per l’Italia.

foto di scrippo scrappo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>