Due canzoni di Natale interpretate dal Coro dell’Antoniano: i testi

di isayblog4 0

Quali canzoni di Natale ha interpretato, nel corso degli anni, il Coro dell’Antoniano?Tantissime, ovviamente, ecco due testi tra quelle più famose:

Scusa Gesù se ti do del tu
Il sole tramonta già,
la pace scende sulla città.
Adesso prego
e certo Lui verrà… Sì…

Scusa Gesù
(Scusa Gesù)
ti do del tu
(ti do del tu)
gioca con noi
(gioca con noi)
in mezzo a noi
(in mezzo a noi)
canta insieme a noi
(insieme a noi)
lo so, Gesù, che tutto puoi!
(Che tutto puoi!)
Dimmi di sì…!
(Dimmi di sì…!)

Inventerò per te una favola,
scendi giù… Io so dov’è
la città dei giocattoli!
Scendi giù…!

Se resteremo sempre con te
saremo buoni come sei tu!
Gesù ti prego,
dimmi che verrai… Verrai…

Scusa Gesù
(Scusa Gesù)
ti do del tu
(ti do del tu)
gioca con noi
(gioca con noi)
in mezzo a noi
(in mezzo a noi)
canta insieme a noi
(insieme a noi)
lo so, Gesù, che tutto puoi!
(Che tutto puoi!)
Dimmi di sì…!
(Dimmi di sì…!)

Inventerò per te una favola,
scendi giù… Io so dov’è
la città dei giocattoli!
Scendi giù…!

Sei sceso qui
(sei sceso qui)
dal tuo bel cielo…
(dal tuo bel ciel)
Grazie, Gesù,
(grazie, Gesù,)
per avermi ascoltato!
Grazie Gesù…!

Ninna Nanna di pace

Ninna nanna di pace che invento
Pensando a un bambino
Che è arrivato stanotte dal mare col freddo che fa
Trasportato sulle ali del vento
Da un paese lontano, fin qua
Con in tasca il ricordo più dolce di un’altra città.

Ninna nanna di pace e domani sarà un giorno nuovo
Come dentro una fiaba che parla di felicità
Senza l’ombra del lupo cattivo e la strega non arriverà
Con un Re che assomiglia a mio nonno che la guerra non fa.

E canterò piano in una lingua che oggi tu non conosci,
E all’improvviso ogni parola capirai.
E sarà un canto di pace, di amicizia e fantasia
Ninna nanna e la tua mano é nella mia.

Ninna nanna di pace per chi oggi tende la mani
Oltre il muro cercando qualcuno con cui giocare
Aspetta fino a domani
E vedrai svanire quel muro
Ninna nanna di pace a chiunque la pace non ha…

E nella mia casa la tua casa tu ritroverai
é piena di giochi e se vorrai saranno tuoi
Ma forse il gioco più me lo insegni
proprio tu

Ninna nanna e la paura non c’è più!

Corri con me per un grande nascondino
Felice perché sai che io ti troverò
E dentro un bel sole il tuo sorriso
Brillerà insieme al mio
E saremo due fratelli tu ed io

Ninna nanna e la tua mano é nella mia!

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>