Roma: Mercatino di Natale a Piazza Navona

di isayblog4 0

Un Mercatino di Natale forse meno strillato di altri in Italia ma sicuramente legato alla tradizione popolare e assolutamente storico? Non c’è niente di meglio, probabilmente di quello di Piazza Navona a Roma che conquista anche se abbastanza piccolo ed è sempre molto frequentato da turisti e curiosi per tutto il periodo natalizio. La Città Eterna che ogni volta si prepara alla festa, qui trova i suoi addobbi più tipici che si possono anche acquistare da abili artigiani che propongono sempre prodotti innovativi e di abile fattura artigianale.
Per gran parte del mese di dicembre, il sabato praticamente è un tipico luogo di ritrovo ancora più del solito tra colori, suoni e profumi di dolcetti a tema. Che il Natale si avvicina, insomma, si sente e potrete divertirvi con i più piccoli tra musiche, giostre, luci colorate e bancarelle restaurate. I vostri occhi saranno quindi catturati da dolciumi, balocchi, addobbi natalizi, befane, figurine da presepio, zucchero filato, ciambelle calde e scopine scacciaguai.
La protagonista indiscussa dell’evento, però, a sorpresa non è Babbo Natale ma la Befana e viene rappresentata in mille modi differenti. Tra le varie bancarelle potrete quindi scegliere tra specialità gastronomiche, calze contenenti dolciumi e cioccolata, e tantissimi addobbi e decorazioni per l’albero di natale ma anche per l’arredamento della casa in questo periodo così splendido. Sono quasi cento anni che l’appuntamento è sempre presente con lo sfondo di antichi palazzi e la poesia che solo Roma sa regalare. In più, oltre che in questa piazza si può assistere in via dei Coronari in via dell’Orso e a Sant’Eustachio, a concerti di mandolino, gospel, musica etnica, ma anche una mostra del giocattolo e i presepi più antichi della tradizione. Nel frattempo per allietare i presenti,  un menestrello avrà il compito di raccontare gli aneddoti più misteriosi e poco noti del centro storico romano. Si dice che però nessuno deve andare via senza aver comprato nulla se non vuole avere abbondante sfortuna. Sarà vero? Per sicurezza meglio prendere qualcosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>