Babbo Natale: come scrivere la classica lettera

di francesca Commenta

Babbo Natale esiste o intorno a lui ruota una magica favola che si ripete anno dopo anno facendo sognare i più piccoli? I più grandi, ovviamente, hanno la loro risposta, ma questo vecchietto dalla barba bianca che, nonostante l’età non si risparmia mai e lavora anche nella notte più importante dell’anno vuole pure un pò essere coccolato e anche se conosce i desideri di tutti ama ricevere le letterine dei bimbi. Come è possibile scriverne una che sia convincente ma rispettosa, informale ma sincera e, soprattutto non noiosa e chiara? Scopriamolo insieme:

Per scrivere la lettera a Babbo Natale, si chiede sempre un aiuto se non alla maestra soprattutto alla mamma perchè è chiaro, bisogna anche presentarsi in modo carino prima di iniziare l’elenco di ciò che si desidera, salutare il caro benefattore che arriva dal luoghi freddi e lontani e chiedere come sta. Ad aiutarlo nel suo duro e continuo compito tanti simpatici folletti, per cui un salutino anche a loro non guasta mai. Cominciamo però dall’inizio. Per prima cosa bisogna si prende un foglio bianco o una bella carta da lettera e una penna e si comincia a decorarlo tutto intorno.

Ora insieme alla mamma sceglierete che tipo di stile dare al vostro scritto. Se volete essere più seri e distaccati userete una classica penna nera o blu, altrimenti vanno bene pure i pennarelli colorati che anzi metteranno allegria a chi la leggerà. Si inizia sempre con  “Caro Babbo Natale”, nel corpo del testo, e via di seguito con la propria presentazione. Ecco che ora va inserita la lista dei doni e alla fine bisogna confessare come ci si è comportati durante l’anno e se i capricci sono stati un pò troppi. Nonostante si trovi al Polo Nord, ha un ufficio in Finlandia dove spedire le lettere. L’indirizzo è: Babbo Natale (Joulupukki in finlandese) Joulupukin Pajakylä 96930 Napapiiri (Finlandia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>