Concerti Natale 2011 e Capodanno 2012, Laura Pausini

di francesca Commenta

Dopo un periodo di relativo silenzio Laura Pausini ritorna a far parlare di sè e lo fa in grande, come al solito, comunicando già le date dei concerti di Natale 2011 e Capodanno 2012. La sua nuova avventura live, è molto attesa dai fans che aspettavano già con ansia altre canzoni e news sulla cantante italiana più amata nel Belpaese e all’estero e, per fortuna, non hanno dovuto sfregarsi le mani poi più di tanto. Con i recenti annunci per le prossime feste di fine anno, anzi, è già tempo di pensare alle ferie da scegliere o di raccogliere qualche soldino per poter prendere parte almeno ad una delle mega serata organizzate dall’artista vincitrice di un gran numero di premi nazionali e internazionali, estremamente prestigiosi.

Saranno ben undici i concerti previsti nel periodo precedente al Natale 2011 e al Capodanno 2012 e le date sono già state comunicate. Undici appuntamenti tutti speciali come sempre quando si parla della Pausini, tra Roma e Milano, con inizio proprio a dicembre. Si comincia il 22 dal Mediolanum Forum di Assago (Milano) per poi proseguire fino al 6 gennaio al Palalottomatica di Roma.

Gli altri giorni dedicati ai concerti di Laura, sono il 23-25-26-28 e 29 dicembre sempre al Mediolanum Forum di Assago. A Roma, festeggerà con i suoi fan la notte di Capodanno 2012 e proseguirà pure con altri incontri live al Palalottomatica l’1- 3 – 4 e 6 gennaio 2012. E’ già il momento di cominciare a comprare i biglietti, per assicurarsi un posto il più vicino possibile al palco anche se manca ancora molto tempo alla serie di eventi. In più, la cantante e cantautrice ha comunicato, attraverso un video esclusivo sul nuovo sito completamente rinnovato, la data per la presentazione mondiale del suo album prevista per l’11/11/2011. Insomma una donna e artista ancora più grintosa e pronta a lasciarsi ricordare non solo con le sue canzoni da anni sempre in testa alle classifiche e indimenticabili, ma pure con performance uniche che la rendono per questo una stella che brilla nel firmamento musicale internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>