La scopa scacciaguai di Natale: come realizzarla

di isayblog4 0

In buona parte dell’Italia e del mondo la scopa “scacciaguai” costituisce un altro simbolo del Natale e viene appesa, quasi sempre, dietro la porta di casa o fra le quattro pareti domestiche come segno di buon auspicio per le feste in arrivo e per l’anno vecchio che se ne va. In vendita, se ne trovano di ogni tipo e misura e alcune sono davvero di pregevole fattura. Tuttavia, se dopo aver scelto il menù natalizio, aver preparato l’albero di Natale e addobbato ogni angolo della vostra dimora, vi restasse tempo e voglia, perchè non provare a realizzarla in casa, scegliendo materiali e colori di vostro gradimento? Vediamo come fare.

Scopa scacciaguai di Natale fai da te:

Materiale occorrente

  • Una scopa di saggina;
  • 2 boccette di oro spray da 150 ml;
  • 3 rose rosse di stoffa decorate con scaglie d’oro;
  • 5 rametti di agrifoglio;
  • 6 nastrini rossi di velluto;
  • Ciliegine di plastica e decorazioni varie;
  • 5 metri di nastro di stoffa color rosso e oro;
  • Nastro adesivo;
  • Forbici.

Il tempo per realizzare la scopa scacciaguai è limitato e in non più di un’ora avrete davanti agli occhi, la vostra nuova opera. Gli amici che verranno a trovarvi per i consueti auguri di Natale, non potranno non notare la sua funzione decorativa, soprattutto se riuscirete a sistemarla in un punto facilmente visibile, magari proprio nella parte superiore del camino.

Le scope di saggina si possono acquistare pure nella variante oro e argento, soprattutto se vi recate in un grosso centro di fai da te, ma se volete spendere il meno possibile e non avete voglia di girare in periodo natalizio tra punti vendita super affollati, basta prendere delle apposite bombolette e optare per una vecchia scopa di casa o, meglio, prenderne una che svuoti il vostro portafoglio solo di pochi centesimi. Dopo circa 24 ore, si sarà asciugata e potrete procedere alle altre fasi. Montate, quindi, i rametti di agrifoglio e le tre rose, facendo passare i gambi attraverso i rami di saggina. Annodate, ora i nastrini di velluto e le decorazioni scelte nella parte superiore. Dividete, quindi, il nastro in tre parti: due da 1 metro e il rimanente, ovviamente, da 3 metri e fissatelo con del nastro adesivo trasparente. Con le parti più corte create dei fiocchi piccoli piccoli per decorare i rami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>