Capodanno 2011: dove andare?

di isayblog4 0

Per chi è stanco di trascorrere ogni anno sempre in famiglia le feste, la domanda in vista del nuovo anno è sempre la stessa: dove andare? In più, il famoso detto resta “Natale con i tuoi e Capodanno con chi vuoi”, per cui se la notte del 24 dicembre e il 25 decidete di restare con amici e parenti per il resto dei giorni potete anche concedervi una fuga fuori città, tenendo conto del fatto che se scegliete l’estero pagherete un pò di più.

La maggior parte degli aspiranti viaggiatori o di coloro che, comunque, preferiscono non trascorrere tali momenti fra le quattro pareti domestiche, proprie o di altri, adora mete calde e tropicali, ma non sempre il budget lo permette. Se durante il corso dell’anno visitare luoghi come la Polinesia o le Maldive tanto per fare un esempio, costa parecchio, nel periodo natalizio non ne parliamo. E’ ovvio che l’esperiernza, per quanto affollata da altrettanti turisti è davvero particolare.

Altrimenti, non meno interessanti sono le principali mete europee o le città dove sono noti i classici mercatini di Natale dove poter comprare doni unici, realizzati da artigiani locali, secondo tradizioni tipiche e tramandate da generazioni. Potete optare per Amsterdam, ad esempio, che con i suoi canali e il paesaggio è considerata la Venezia del nord, anche se qui o altrove non mancherà il freddo intenso. Che dire poi delle sempre amatissima Parigi che per le feste si veste più che mai di luci e colori. Un giro di shopping dal sapore tipicamente francese non si dimentica. Interessanti pure mete come Praga e Budapest e se, ancora, amate la movida, che ne dite del Capodanno a Barcellona? Bellissima, poi, ovviamente Vienna e se, invece, volete restare in Italia, provate con l’immancabile Trentino. In ogni caso, decidete in fretta perchè i posti sono limitati sui voli e, soprattutto tendono ad aumentare in modo davvero esponenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>